Guide in Florence – Renaissance and Contemporary Art
Call Me: +39 339 4923532

Cosa dicono di me.



 

Ecco le opinioni di chi ha fatto un tour con me. Io amo Firenze,  per questo ho scelto di fare la guida turistica nella mia città ed ho aperto un Blog sul mio sito.

Invito tutti i visitatori che si sono trovati bene con me, a lasciare un loro breve commento:

Elena Farinelli (Blogger fiorentina)

Antonella è un vero vulcano! Ci mette passione ed energia e si potrebbe stare a sentirla parlare per ore. Oltre che competente è anche molto disponibile. Grazie a lei ho scoperto cose che non conoscevo di Firenze.

Valerie Winchester (Boston, Massachusetts)

Dear Antonella, Thank you so much for the wonderful day in Florence
today. Our scheduled 3 hour tour turned into 7 hours because you made
navigating through the city so easy for us. I never could have seen
as much or learned as much about Florence without your expertise. It
is quite evident that you love what you do. With many thanks for a
day we will always remember.

Prof. David Davil, Prof. Walter Ponti, Prof.ssa Marina Massinissa Magini ( Scuola media Dante Alighieri, Spoleto).

Che dire di Antonella! Una vera toscana, gioiosa, vivace e preparatissima nel suo lavoro di guida!!!Con molto piacere ci ha guidati nelle vie di una Firenze, costantemente spiegata e raccontata con molta passione!Grazie Antonella alla prossima!

Carly Linch, New York

Antonella is a fantastic tour guide! She took me on two personal tours when I was studying abroad in Florence–one to the Bardini Museum and one to the Uffizi. I was amazed by how knowledgable and enthusiastic she was. She went far beyond simply relating the history and description of the collections we viewed–she incorporated so many stories and interesting facts about the collections, the collectors, and the history of the city itself that they were genuinely the most lively and engaging tours I’ve ever been on! She was great about answering any questions I had and really customized the tour to my interests. I learned so much and would definitely recommend Antonella to anyone visiting Florence and looking for a fun and incredibly informative tour guide!

Marco Colangelo, Firenze

Paziente, gentile e preparata, ma non solo. E’ in occasioni di visite museali di respiro, come ad esempio agli Uffizi, in Palazzo Strozzi, nei giardini segreti della città, che Antonella dà il meglio di sé; competente ed appassionata si abbandona ad aneddoti a curiosità, a precisazioni puntigliose, soffermandosi su quelle opere d’arte cariche di storia e significati che necessitano una maggior attenzione e comprensione. In poche parole,  ti conduce per mano lungo le linee segrete che legano ogni pietra all’altra della nostra città. Nelle sue esposizioni si legge la voglia di trasmettere il suo amore per le arti ed il suo senso di appartenenza alla città,  quella dimensione vitale  ed indescrivibile che spinge il visitatore a ritornare al più presto sulle rive dell’Arno.

Lorie Price, Connecticut

We had a great walking tour. Lots of great information from our guide.  We enjoyed every minute.

West Kirby, United Kingsdom, ( Blu guide in London)

“Enthusiasm, knowledge and love of Florence shone through !!”
We had a wonderful morning in Florence with our guide Antonella. We learned all about the famous de Medici family and their palaces and residences in the different parts of the city. The different squares of the city were interesting and of course the impressive religious buildings with the Duomo being such an important landmark as well as being the Cathedral church.
The artesan’s area on the other bank of the river was fascinating and we took Antonella’s advice and took the local bus up to Piazzale Michelangelo and thoroughly enjoyed the wonderful panoramic views of the city as well as those from San Miniato al Monte even higher up.
British painters are known to have been impressed by the light in Italy – well it was easy to understand why as in late September we had sunny days and blue skies every day.

I wanted to thank you again for helping us have such a magical day in Siena. We appreciate how gracious and informative you were, which helped us have a smooth, enjoyable visit. We wish you and your family a wonderful 2016, and we will call you if and when we return to Florence to see your garden tour!

All the best,
Anna Bondoc, Los Angeles

Sabato 31 Ott. 2015, Io e mia moglie abbiamo partecipato alla visita guidata nel Giardino delle Rose in Firenze, al Viaggio nel mondo di Folon; le sue Sculture… Soddisfatti; e per la visita e per il modo che ci è stata proposta e presentata… Bravi…Bravi tutti.. Dalla Guida, all’attore, a tutto lo staff che ha lavorato per la realizzazione… Un Grazie di Cuore a tutti e alla prossima…!!!

Piero Vegni

Mi scuso per non aver dato subito il riscontro fotografico alla
bellissima giornata, purtroppo la quotidianità del lavoro fa naufragare quel pò di emozioni
che riusciamo a provare davanti alla creatività di un grande artista.
Entrando nello specifico della giornata, posso solo ringraziare, bello
il contesto, belle le opere, efficace la conduzione dell’evento che,
simpaticamente, ha saputo coinvolgere i presenti. Sebbene l’artista
sia scomparso, siete stati capaci di farcelo percepire come presenza
attiva. Bella l’idea del filo conduttore rappresentato dal
“viaggiatore”.
Mi auguro che possiate organizzare ancora, tanti eventi del genere,
seppur abitanti in una delle culle modiali dell’arte, abbiamo ancora
bisogno che qualcuno ci prenda per mano e ci accompagni alla scoperta
della “grande bellezza” che ci circonda.
Cordialmente

Stefano Marinozzi

Piacevolissima mattinata fra le statue del giardino che con le vostre parole e rappresentazioni hanno preso vita
grazie.

Cecilia Picchi

Una visita in un luogo insolito, e affascinante che ci ha coinvolto nel mondo poetico di Folon, in modo fluido, originale, fantasioso e mai pedante come nelle visite guidate più tradizionali, complimenti e grazie ancora per la splendida iniziativa!

Oriana Impei, docente di scultura, Accademia di belle Arti, di Roma

Visitare due giardini cinquecenteschi con la guida sapiente di Antonella Massa; esperta di parchi di arte contemporanea e giardini storici, è stato per gli allievi di Scultura Ambientale e lapis Tiburtinus dell’Accademia di Belle Arti di Roma un’esperienza nuova. E’ consuetudine infatti trattare i parchi di scultura contemporanea nell’iter del programma di studio e tornare indietro nel tempo dopo aver visitato recentemente nel Lazio a Bomarzo il Sacro Bosco e poi a Pratolino l’Appennino del Gianbologna è stato un connubio perfetto. Il Gigantismo che si ripete nelle sue svariate forme e l’armonia perfetta nel giardino di Boboli, suggerisce  idee preziose per chi è interessato al rapporto tra Arte e Natura. Ringrazio quindi Antonella Massa per questa occasione di incontro che spero si ripeta in un prossimo futuro.